Benvenuto nel sito ufficiale

dell'Associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra

ENTE MORALE

"cui per legge è attribuita la rappresentanza esclusiva e la tutela dei Congiunti dei Militari, dei Partigiani e Militarizzati Caduti e Dispersi in guerra, in difesa delle Istituzioni Democratiche e della Pace e di quelli comunque deceduti nel compimento del dovere".

1917 - 2015

Dal 1° giugno 2023 tutti gli accertamenti sanitari in materia di pensioni di guerra sono effettuati dalle commissioni mediche dell'INPS.

 

Attualmente, sono operative, su base regionale, le nuove commissioni INPS per le pensioni di guerra

Sta iniziando il lavoro delle commissioni mediche dell’INPS in relazione alle istanze in materia di pensioni di guerra, nonostante l’assenza di comunicazioni ufficiali da parte degli uffici centrali dell’Istituto. Le Commissioni stanno infatti a cominciando a chiamare tutti coloro (Vedove e Orfani di guerra) che debbono essere sottoposti a visita, per aggravamento o per la verifica dell'inabilità a proficuo lavoro.

CONSIDERATO che si tratta di una procedura completamente nuova, invitiamo tutti a segnalare all'Associazione qualsiasi anomalia, sia nella procedura, sia nelle determinazioni. GRAZIE

Dal

 

1° giugno 2023 tutti gli accertamenti sanitari in materia di pensioni di guerra sono effettuati dalle commissioni mediche dell'INPS.

 

Attualmente, sono operative, su base regionale, le nuove commissioni INPS per le pensioni di guerra

Sta iniziando il lavoro delle commissioni mediche dell’INPS in relazione alle istanze in materia di pensioni di guerra, nonostante l’assenza di comunicazioni ufficiali da parte degli uffici centrali dell’Istituto. Le Commissioni stanno infatti a cominciando a chiamare tutti coloro (Vedove e Orfani di guerra) che debbono essere sottoposti a visita, per aggravamento o per la verifica dell'inabilità a proficuo lavoro.

CONSIDERATO che si tratta di una procedura completamente nuova, invitiamo tutti a segnalare all'Associazione qualsiasi anomalia, sia nella procedura, sia nelle determinazioni. GRAZIE

Fornitori convenzionati 2023

9 Febbraio 2023, 4:17 pm
Pubblicato in Comunicazioni

 

Vi informiamo che la Presidenza ha attivato la convenzione con AMPLIFON a favore dei propri soci che avranno così diritto a riduzioni e particolari agevolazioni.

I soci potranno usufruire di prezzi agevolati negli oltre 600 negozi e 2.600 punti assistenza in Italia, presentando la TESSERA ASSOCIATIVA in regola con il pagamento della quota annuale.

Sono in corso di stipula altre convenzioni con ditte fornitrici di servizi, catene ed esercizi commerciali, alberghi e strutture termali che vi saranno inviate.

 

In allegato a questo articolo il documento con la convenzione Amplifon

Cari Presidenti
Vi informiamo che la Presidenza ha attivato la convenzione con AMPLIFON a favore dei propri soci che avranno così diritto a riduzioni e particolari agevolazioni. I soci potranno usufruire di prezzi agevolati negli oltre 600 negozi e 2.600 punti assistenza in Italia, presentando la TESSERA ASSOCIATIVA in regola con il pagamento della quota annuale.

Sono in corso di stipula altre convenzioni con ditte fornitrici di servizi, catene ed esercizi commerciali, alberghi e strutture termali che vi saranno inviate.

Nel sito associativo www.anfcdg.it - pagina: PER GLI ASSOCIATI – Convenzioni 2023 -, si potranno visionare e scaricare le convenzioni in vigore per l’anno in corso a favore dei soci.

Un caro saluto e buon lavoro

IL PRESIDENTE NAZIONALE Cav. Dott. Giuseppe Di Giannantonio

 

Fornitori convenzionati 2023

8 Febbraio 2023, 5:02 pm
Pubblicato in Convenzioni 2023

 

Vi informiamo che la Presidenza ha attivato la convenzione con AMPLIFON a favore dei propri soci che avranno così diritto a riduzioni e particolari agevolazioni.

I soci potranno usufruire di prezzi agevolati negli oltre 600 negozi e 2.600 punti assistenza in Italia, presentando la TESSERA ASSOCIATIVA in regola con il pagamento della quota annuale.

Sono in corso di stipula altre convenzioni con ditte fornitrici di servizi, catene ed esercizi commerciali, alberghi e strutture termali che vi saranno inviate.

 

In allegato a questo articolo il documento con la convenzione Amplifon

 

Roma, 07/02/2023

 

A/ PRESIDENTI PROVINCIALI PRESIDENTI REGIONALI PRESIDENTE ONORARIO COMPONENTI ORGANI CENTRAL CIRCOLARE N . 2 /2023

 

OGGETTO:    Medaglie Commemorative del periodo bellico 1940-1943 della Guerra di Liberazione e del Distintivo d’Onore

 

Cari Presidenti

per un servizio verso gli attuali e futuri associati, vi informiamo che presso la Sede Nazionale è possibile acquistare le Medaglie della "Campagna 40-43" e "Campagna 43 -45" al prezzo di euro 20,00 cad.

- TUTTI POSSONO ACQUISTARE LE MEDAGLIE.

Inoltre, si ricorda che, gli aventi titolo (insignito/vedova/orfani), per potersi fregiare della Medaglia, hanno facoltà di richiedere un attestato agli Enti delegati (Uffici documentali Esercito o Capitanerie di Porto per gli insigniti della Marina Militare).

Per la richiesta dell’attestato delle Medaglie Commemorative del periodo bellico 1940-1943, della Guerra di Liberazione e del Distintivo d’Onore, sarà necessario compilare il modulo che vi alleghiamo, allegando copia dei documenti ed il foglio matricolare*.

Gli indirizzi per l’inoltro delle istanze sono scaricabili sul sito https://www.esercito.difesa.it/organizzazione/I-Centri-Documentali o possono essere richiesti a questa sede.

* IL FOGLIO MATRICOLARE - per le classi fino all’anno 1922 - si richiede all’Archivio di Stato provinciale; per i nati dal 1923 in avanti si chiede al Centro Documentale/Capitaneria di Porto. Lo stato di servizio degli ufficiali va chiesto alla Divisione Documentazione competente della Direzione Generale per il Personale Militare.

Un caro saluto a tutti, buon lavoro.

 

IL PRESIDENTE NAZIONALE

Cav. Dott. Giuseppe Di Giannantonio

Giuseppe Di Giannantonio 06.02.2023

Richiedi informazioni

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.